Home / Francesco Iacovone (page 30)

Il rogo di Fiumicino e le mille paure di Giulia

rogo fiumicino aeroporto paura pensieri parole

E’ l’alba di una notte insonne, torturata da mille pensieri. Apro la posta elettronica, forse per ingannare un tempo che non vuol decidersi a passare, e trovo la e-mail di Giulia, colma delle sue paure, intrisa del cattivo odore emanato dal rogo dell’aeroporto di Fiumicino. Giulia (il nome è di …

Leggi Tutto

Mafia Capitale: cooperative, illegalità e sfruttamento

cooperative mafia capitale francesco iacovone

Siamo nel mezzo della bufera, nota alle cronache come Mafia Capitale. La cooperazione è offuscata da tante ombre che nascondono forme di illegalità e sfruttamento, messe in piedi avvalendosi illecitamente delle regole che la nostra Costituzione prevede per le attività di mutuo e generale beneficio. Regole che vengono stravolte e …

Leggi Tutto

Lavoratori sfruttati dal lusso

lavoratori commercio sfruttati lusso

Una ragazza esce disperata dalla sala, in un pianto dirotto. Provo a fermarla ma lei mi risponde: “ho bisogno d’aria”. Oggi a Fiumicino si parla di lavoro e di salute. Oggi a Fiumicino di lavoratori del lusso ce ne sono tanti. La fame d’aria di quella giovane ragazza, mascherata dalle …

Leggi Tutto

La malattia: un diritto sempre più precario

malattia lavoro diritti risposte

E’ ancora valido il principio per il quale, in caso di malattia, il lavoratore ha il diritto di assentarsi dal posto di lavoro e può godere di un trattamento economico adeguato? La risposta a questa domanda non è così semplice, visto il progressivo peggioramento dei diritti complessivi dei lavoratori e …

Leggi Tutto

Irene: precaria di una cattiva scuola

scuola precaria lavoro irene pensieri parole

Irene è una maestra precaria. Irene ha 30 anni, tutta una vita davanti e la voglia di sognare! Ma i sogni sono consentiti ad una maestra precaria? Ho passato un intero pomeriggio con Irene e, tra un caffè, un gelato e qualche risata, ho provato a comprendere la vita di …

Leggi Tutto

Jovanotti canta per noi: il lavoro non è gratis!

Jovanotti lavoro gratis pensieri parole

Jovanotti e il lavoro gratis: correva l’anno 1985… si… comincerei proprio da qui… qualche capatina al “Veleno” con i miei amici ce la facevo anche io. Ricordo i divanetti e l’atteso momento dei lenti. Si, perché nel 1985 ancora si ballavano i lenti. Il DJ di quel locale romano alla …

Leggi Tutto

Non ringraziare Dio se lavori!

lavoro precari diritti

No, non ringraziare Dio se lavori perché il lavoro è un tuo diritto… E’ l’alba del mio compleanno, Margot ha intrapreso la sua guerra personale contro il gatto dei vicini che, impertinente, tutte le notti viene a cacciare nel nostro giardino ed io, anche stamane, sorseggio il mio solito caffè …

Leggi Tutto

MediaWorld: la crisi diventa un film

mediaworld crisi lavoro pensieri parole

E’ domenica, una piovosa domenica di maggio. Ancora assonnato accendo il PC e, mentre sorseggio il mio solito caffè, vengo “catturato” da un video: i lavoratori MediaWorld hanno racchiuso la crisi tutta dentro un film. Un vero capolavoro fatto in casa, degno del migliore degli spot di qualsiasi multinazionale. Non …

Leggi Tutto

All’aeroporto di Fiumicino è andato a fuoco il lavoro

lavoro fuoco aeroporto fiumicino pensieri parole

Stamane mi sono svegliato di buon’ora: sono appena le 7.00 e sono già alla stazione Termini, destinazione Bologna. Mentre sorseggio il mio caffè, la voce sempre uguale diffusa dagli altoparlanti di ogni stazione mi informa che Fiumicino va a fuoco, che a Fiumicino va a fuoco il lavoro: Si avvisano …

Leggi Tutto

Nuovi Schiavi: le commesse narrate nel libro

commercio nuovi schiavi

Ho aperto gli occhi abbracciato al libro di Antonio Musella “Nuovi Schiavi”, un caffè e leggerò le ultime pagine di questa perfetta istantanea del mondo del lavoro nell’Italia del Jobs Act. Un capitolo è sulle commesse. Quando arrivavo a casa dovevo decidere se lavarmi, se mangiare o se dormire, perché …

Leggi Tutto