Commessa Coop: 2 tumori e immunodepressa, ho paura del Covid-19

La Commessa del supermercato Coop di Colleferro dal 27 marzo è in attesa della risposta del medico competente aziendale per poter rimanere al proprio domicilio, come prevede il decreto Cura Italia. Ma il parere non arriva ancora e lei è costretta ad utilizzare le sue ferie personali, dopo aver lavorato fino al 21 aprile, per evitare il pericolo di contagio. Senza poter accedere a quanto previsto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla stessa procedura Covid-19 di Unicoop Tirreno.

About Francesco Iacovone

About Francesco Iacovone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.