coronavirus commesso supermercato

Coronavirus: l’audio shock di un commesso di supermercato

Questo audio shock mi arriva da un commesso di un supermercato di una grande catena della GDO

Mentre la gente muore, i capetti della Grande distribuzione organizzata tacciono sui positivi nei supermercati. Sanificano di notte, con l’oscurità, e sostituiscono braccia con altre braccia. Vite con altre vite. In nome di quattro soldi in più mentre tutto intorno a loro crolla. Ci dovete dire la verità. Sempre. A costo di perdere qualche cazzo di vendita. Perché io la verità la cerco comunque e ve la sbatto in faccia insieme alla vostra sporca disumanità!!

About Francesco Iacovone

About Francesco Iacovone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.