Home / Attualità / Genova, il ponte crolla: the shopping must go on

Genova, il ponte crolla: the shopping must go on

Genova: un audio shock di una commessa, costretta a lasciare l’automobile e proseguire a piedi per prendere servizio, sotto la pioggia in divisa. Questo avviene mentre i soccorsi sono al lavoro e il centro commerciale Fiumara, a poche centinaia di metri dal luogo del cedimento del ponte Morandi e attiguo all’ospedale che deve ricevere i feriti, resta incredibilmente aperto al pubblico.

«Una commessa mi ha inviato un audio incredibile – dichiara Francesco Iacovone, dell’esecutivo nazionale Cobas –  la vergogna nella tragedia. Costretta ad abbandonare l’auto e proseguire sotto la pioggia, in divisa, per raggiungere il centro commerciale Fiumara, a 800 metri dalla polvere, dalle macerie, dalla morte. Chiediamo alla proprietà e al Sindaco di chiudere subito quel centro commerciale.

Segui Not 4 $al€ su Facebook

About Francesco Iacovone

Mi occupo di tutela collettiva dei diritti dei lavoratori. A me piace definirmi un lavoratore prestato al sindacato, anche se formalmente faccio parte dell’Esecutivo Nazionale Cobas [Read more]

Leggi anche

coffee break la7 decreto-monti

Ospite a Coffee Break – LA7: “il decreto Monti deve essere abolito”

Ospite di Coffee Break su La7 per affrontare i temi del lavoro e dello sfruttamento. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.