Home / Lavoro / Sondaggio: i lavoratori del commercio dicono no al lavoro di domenica
sondaggio lavoratori commercio facebook

Sondaggio: i lavoratori del commercio dicono no al lavoro di domenica

I dati del questionario compilato dai lavoratori del commercio parlano chiaro e quello che emerge con prepotenza è il secco no al lavoro domenicale e festivo: il 98,6 % dei lavoratori lo trova ingiusto senza se e senza ma. Scorrendo il sondaggio si trovano altri dati che lasciano riflettere, a lungo.

Il sondaggio(*) è stato compilato da 953 lavoratori del settore e le risposte successive al dato parziale che leggerete di seguito, non si sono discostate di molto. Non vuole certo avere un valore statistico (non si tratta di dati basati su metodi di rilevazione scientifica applicati ad un campione), ma quanto emerso sull’importanza attribuita al lavoro e alla conciliazione dei tempi di vita e di cura della famiglia con lo stesso, non lasciano spazio ai dubbi.

sondaggio lavoratori commercio 1

sondaggio lavoratori commercio 2

sondaggio lavoratori commercio 3sondaggio lavoratori commercio 4sondaggio lavoratori commercio 5sondaggio lavoratori commercio 6sondaggio lavoratori commercio 7


sondaggio lavoratori commercio 8

sondaggio lavoratori commercio 9

sondaggio lavoratori commercio 10

sondaggio lavoratori commercio 11

sondaggio lavoratori commercio 12

sondaggio lavoratori commercio 13

sondaggio lavoratori commercio 14

sondaggio lavoratori commercio

* Il questionario NON vuole avere alcun valore statistico (non si tratta di dati basati su metodi di rilevazione scientifica applicati ad un  campione)


Segui Not 4 $al€ su Facebook

About Francesco Iacovone

Mi occupo di tutela collettiva dei diritti dei lavoratori. A me piace definirmi un lavoratore prestato al sindacato, anche se formalmente faccio parte dell’Esecutivo Nazionale USB… [Read more]

Leggi anche

ikea festa licenziamenti

IKEA, il diritto alla festa, i licenziamenti e le bugie del decreto Salva Italia

Il decreto del governo Monti, noto come “salva Italia”, come da me profetizzato, sta producendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.